martedì 8 settembre 2015

Diario di Miss Misantropia #7 - S.O.S Letture consigliate?

Assurdo che dopo tutto il tempo che è passato e l’evidente stato di coma in cui sono stata io sia ancora qui, vero? Direi che in parte è così… Dopo la terza assenza prolungata che mi ha colta alla sprovvista avevo quasi deciso di fare le valige e trasferirmi ad Atlantide, abbandonando completamente il mio dolce angolino virtuale. Perché non l’ho fatto? Per voi, in realtà, e non credo vi ringrazierò mai abbastanza. Nonostante il blog sia stato vuoto per mesi ho continuato a ricevere sporadici commenti ed addirittura e-mail! Per una persona che non si è nemmeno presa cura come avrebbe dovuto del suo piccolo tesoro, questo è stato più di quanto mi aspettassi e ha fatto traballare la mia decisione di abbandonarvi completamente. Purtroppo il mondo chiama, io viaggio molto, faccio nove ore di scuola al giorno e in estate o recupero per degli esami o in un modo o nell’altro mi ritrovo a lavorare, perciò non posso essere presente quanto vorrei… Potrebbe finire che pubblico un post ogni mese, o addirittura ogni due, e so che questo non può essere definito “Prendersi cura”, ma che credo sia sempre meglio che abbandonare completamente. Quindi, ora che abbiamo messo in chiaro che sarò una pessima blogger, che ne dite di fare due chiacchiere come ai vecchi tempi?
In questo periodo sto attraversando una fase di nervosismo tale da incappare in assurdi rompicapi ogni volta che apro la libreria: Cosa leggo? Avrei voglia di un classico, ma quello sembra molto pesante e in questo periodo ho molti impegni… Oppure un romance? Ci sta, ma quello sembra davvero troppo stupido… E via dicendo, insomma, ci siamo capiti. Questo significa che sono costantemente indecisa su quale sarà la mia prossima lettura. Non solo sul libro in sé, ma proprio sul genere su cui mi lancerò. Manca un capitolo perché io finisca la commedia romantica che ho in mano al momento, e sono già terrorizzata all’idea di approcciarmi agli scaffali senza nemmeno un vaga idea di da che parte cominciare.
Perciò mi rivolgo a voi, sapendo di andare sul sicuro. Avete dei libri da consigliarmi? Non fatevi problemi del tipo “Non so cosa hai sugli scaffali…” tanto è un po’ di tempo che programmo un’altra gita in libreria. Se avete idee per riportare in auge la voglia di leggere di una lunatica piena d’impegni, sarò felice di ascoltarvi…

Con la speranza che mi riaccogliate senza fucilarmi, vi lascio al prossimo post!

2 commenti:

  1. Uh bhe, non parliamo di nervosismi e crisi. Domani avrò il test universitario e col terrore di non passarlo nemmeno stavolta sto passando dei momenti di crisi totale. Io mi sono dedicata ai primi due libri della trilogia 'Across the universe', usciti in Italia come 'Io e te oltre le stelle' e 'Brilleremo tra un milione di soli' di Beth Revis. Mi hanno aiutata a riprendere la voglia di fare qualcosa, magari potrebbe funzionare anche con te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, Ile! Ci credi che sono appena stata sul tuo blog? Spulciavo tra le risposte del "Disney Tag" e stavo proprio per lanciarmi sulla tua ultima recensione, l'atmosfera del tuo blog mi era mancata u.u
      Per quanto riguarda il test, non faccio l'università ma posso capirti... Ne ho avuti due nell'arco di una settimana, snervante fino alla morte.
      Sembrano volumi davvero interessanti... Credo che, appena avrò l'occasione di metterci le mani sopra, ci farò proprio un pensierino! :3

      Elimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, ne ho bisogno per capire quali post preferite :3