giovedì 17 aprile 2014

Diario di Miss Misantropia #3 - Io contro le persone che mi chiedono perché odio il mondo

Salve amate Creature!
Oggi il al Castello siamo tutti in fermento, le vacanze di pasqua sono arrivate e gli zombie si stanno adoperando per servire succo di zucca all'arrivo degli ospiti... Purtroppo non si può fare niente per rendere più accogliente il Giardino degli Alberi Tetri, ma non è per questo che siamo qui, no?
Sono contenta, contenta davvero. Perché, ancora una volta, il fatto di essere restia al voler bene a qualcuno mi ha salvata!
"Bugiarda"
Mentre i miei compagni erano in gita d'istruzione, io sono rimasta a casa dei miei nonni. Fin qua tutto a posto. Quando i cari ragazzi sono tornati si è scatenato un putiferio, ora non entrerò nel dettaglio raccontandovi le vicende di classe, immagino che a voi non possa fregare di meno, racconterò ciò che mi riguarda personalmente.
La ragazza che per tutto l'anno passato ho considerato mia amica mi ha presa in giro (con delle cattiverie non indifferenti, ci terrei a dire), non solo me ma ogni persona della classe.
Già prima non era popolare ma ora non la sopporta più nessuno. Nessuno risponde alle sue domande e nessuno si accorge se entra o esce dalla classe.
Già all'inizio di quest anno questa ragazza aveva cominciato ad allontanarmi, "scappando" con altre mie compagne che non l'hanno mai sopportata né tanto meno capivano il suo comportamento. Quest'improvviso ripudio nei miei confronti ha scatenato l'odio di compagni, parenti (miei ovviamente) e addirittura professori! Semplicemente perché un giorno è entrata in classe e ha smesso di salutarmi.
"IO. NON. MI. FERMERO'."
Non so e non voglio sapere cosa passi per la testa di quella ragazza... ma anche secondo i prof io sono sempre stata l'unica nella classe a "tenerla a bada" (ha un caratterino un po' energico) e che ora non solo mi ignori ma mi prenda pure in giro... mah.
Però io non ci sono rimasta male come molti si aspettavano, ho semplicemente accettato che quella ragazza non mi ha probabilmente mai voluta come amica e sono andata avanti.
Ecco la prova che essere freddi, non lasciarsi mai prendere troppo dalle emozioni e non fidarsi di nessuno è un bene!
C'è anche il detto, no? "fidarsi è bene, non fidarsi è meglio"
Così, alla fine, io che ero il suo obbiettivo non ho fatto altro che sorridere e gioire del fatto di non essermi mai fidata.
Grazie, "Amica" mia, per avermi ricordato perché odio l'umanità :)

mercoledì 9 aprile 2014

W...W...W...Wednesday #20

Salve a tutte, Creature! Oggi sono qui con una puntata di W...W...W...Wednesday (che non facevo da tempo) ma perdonate i vari errori che sicuramente si presenteranno, in quanto sto scrivendo dal telefonino.

Per partecipare basta rispondere a queste semplici domande:
- Che libro stai leggendo? 
- Che libro hai appena finito di leggere? 
- Quale sarà il prossimo libro che leggerai? 

Sto leggendo:
La vera storia di Capitan Uncino

Ho appena finito di leggere:
La salvezza

Leggerò:
In realtà sono indecisa, qui da mia nonna mi sono portata dietro altri due libri, quindi su uno di questi dovrà cadere la mia scelta...
La meccanica del cuore
o
La leggenda di Cane Solitario

Ps: mi è stato chiesto da amici e varie se potevo dare qualche delucidazione riguardo alla saga "il diario del vampiro"... l'ordine dei volumi, le curiosità dietro alla pubblicazione e il perché del fatto che ora fanno così schifo. E la domanda fatidica "quanti sono?"... Ora mi chiedevo, un video di delucidazioni su questa saga (senza spoiler perché è solo un "video informazioni" anche per chi non l'ha ancora iniziata) potrebbe interessarvi?

lunedì 7 aprile 2014

Diario personale di Miss Misantropia #2 - Io contro le prof impiccione

Salve a tutti!
Questa puntata del diario è arrivata con molto ritardo... o con molto anticipo, dipende dal punto di vista. Ma è arrivata! In fondo è questo l'importante, no?
Fingendo che alla domanda precedente abbiate tutti risposto "si", io andrò avanti con il mio sproloquio.
Dunque, questa settimana la mia scuola ha organizzato lo stage linguistico che facciamo tutti gli anni (questa volta a Nizza) ma io, per questioni diverse da quelle scolastiche, non sono potuta andare.
Ed è qui che arriva il problema, nonostante moltissime mie prof siano assenti la scuola si aspetta comunque che io vada (ci tengo a dire che mi alzo alle 6 di mattina... quindi se posso evito).
Scusate la volgarità della scritta ma è esattamente come
mi sento nei riguardi di quella... buona donna.
E poi... la sua faccia non è stupenda? XD
Io, ovviamente, non sono andata. Ho altri impegni, ero d'accordo di rimanere tutta la settimana dai miei nonni... ho l'oculista, l'ottico, il computer in riparazione (ancora da portare, specifichiamo) e l'appuntamento dal parrucchiere. Ma nonostante avessi tutti i miei piani fatti oggi mia madre mi ha chiamata facendomi sapere che domani dovrò trascinare le mie stanche membra sui vuoti banchi di scuola. Tutto questo perché? Ma semplicemente perché la prof più odiosa del mondo ha chiamato dicendo che "ci terrebbe che mi presentassi, così da fare il recupero di qualche materia..."! Con "qualche materia" intende greco. NO.
Che poi non è il fatto di dover andare a scuola a farmi arrabbiare, ma il fatto stesso che abbia chiamato! Scusa, ma se io non fossi venuta perché stavo male? O se fossi stata fuori dall'Italia e fossi stata impossibilitata a venire? Le mie scelte sono mie, se non sono venuta avrò i miei motivi! Ma ti sembra di chiamare le famiglie per OBBLIGARE i figli a venire a scuola? Ma da quando!?
Sono arrabbiata. Arrabbiatissima. Quella donna passerà seri guai non appena la rivedrò.

Per passare ad altre "cose-che-mi-fanno-odiare-l'umanità" [cioè praticamente tutto (tranne i libri e le persone che amano i libri)] parliamo di libri!
Ho finito in una settimana la trilogia di "Divergent" che ho AMATO alla follia. Era davvero tanto che non mi appassionavo così ad un Urban Fantasy e che non piangevo così tanto per... NO! Ahahaha niente spoiler.
Il fatto è che dopo averla terminata non me la sentivo di passare così bruscamente da un genere all'altro così, già che ero in vena, ho deciso di andare a parare su "La salvezza" che è il 21esimo volume della saga del "Diario del vampiro" (in ordine di pubblicazione non in ordine cronologico di sviluppo della storia) e... come già sapevo che sarebbe successo, lo sto odiando a morte. Ma in fondo questa saga è ormai irrecuperabile, lo sappiamo tutti.
TORNIAMO A PARLARE DI DIVERGENT! Visto che in questo periodo mi sono fissata, perché non continuare? Parliamo di qualcosa che non mi è piaciuto... tipo, chessò... il film! (Bleah.)
Si, sono Candida e Intrepida... quindi
Divergente! Yeaaa... party.
Alllllora.
Sono andata al cinema con una mia amica per vederlo e entrambe sapevamo che non avrebbe mai potuto essere completamente fedele al libro (anche se io avevo una visione più fatalista della cosa....... e avevo ragione io).
Fa schifo. Almeno, per chi non ha letto il libro forse può essere un semplice film carino da guardare senza troppo impegno. Per chi invece ha letto il libro e l'ha amato questo film è una condanna a morte (a partire dalla pronuncia inglese di un nome spagnolo... Tobaias...). Tutti i punti di forza del libro, i grandi insegnamenti, i sotterfugi, gli inganni, le fughe, le morti... tutto quello che Veronica Roth ci ha lasciato impresso nel cuore sullo schermo era freddo... per non dire "stupido" e senza un minimo di senso logico!
Purtroppo non vi posso fare degli esempi perché significherebbe spoilerarvi parte del libro... vi dico solo: se avete voglia di vederlo, LEGGETELO PRIMA.

E con questo vi saluto! Non sono sicura di quando avrò di nuovo accesso ad un computer utilizzabile quindi non so quando aggiornerò il blog... spero solo di non dover aspettare un altro mese per avere di nuovo il mio.

martedì 1 aprile 2014

Teaser Tuesdays - Insurgent

Salve, Creature!
Non avete idea di quanto io sia felice di dirlo ancora... di tornare alla mia abitudinarietà! Voi e il blog mi siete davvero mancati molto, mi sento come se fossi tornata a casa!
Passiamo al libro di oggi, Insurgent, fa parte della trilogia distopica di Divergent. Come sapete questa trilogia era in wishlist dalla sua prima comparsa in libreria e sono contenta di avere un'amica mi che ha costretta a comprarlo... mi è davvero piaciuto molto e non penso che questi seguiti mi deluderanno!

Per partecipare basta:
-prendere il libro che stai leggendo
-aprirlo ad una pagina a caso
-trascriverne un breve pezzo
-riportare titolo e autore del libro


E' Tobias a raccontarmi tutta la storia. 
Quando gli Eruditi hanno fatto irruzione, al pian terreno, una di loro -invece di fermarsi dove le era stato ordinato- è corsa ai piani più alti a dare l'allarme. Lì ha indicato a un gruppo di intrepidi leali, tra cui Tobias, un'uscita di sicurezza che i traditori non avevano sbarrato. Gli intrepidi leali si sono radunati nell'androne e si sono divisi in quattro gruppi, poi si sono lanciati contemporaneamente su per le scale, circondando i traditori, che erano tutti raccolti nell'atrio ascensori.
Pag. 192

Esisto-Aggiornamenti libreschi

Non sono stata rapita dagli alieni... per ora. Mi dispiace per questo lungo periodo di assenza, nel video vi spiego tutto. Non so quando riuscirò a essere più attiva ^^
Numero di stelle per i vari libri:
Il segno dei quattro - 5
La ragazza che leggeva nei cuori - 3
Il signore dei draghi - 5
Divergent - 4