sabato 23 novembre 2013

Recensione - "La saga di Terramare" Il Mago

Titolo: Il Mago
Serie: La saga di Terramare
Autrice: Ursula K. Le Guin
Prezzo: 22€
Pagine: Solo il primo libro - 229; tutto il volume - 1487
Editore: Mondadori
Data di pubblicazione: Prima edizione italiana - 1986; questo volume - 2013




TRAMA: Nel mondo incantato di Terramare, fatto di arcipelaghi e acque sconfinate, un giovane pastore possiede il dono di parlare agli animali e piegarli alla sua volontà con misteriosi sortilegi. Non sa ancora di essere Ged, il grande mago destinato destinato a sconfiggere le forze dell'oscurità che minacciano di sopraffare il suo mondo. Solo il duro e avventuroso apprendistato presso la Scuola per Maghi dell'isola di Roke lo renderà degno di diventare il Signore dei Draghi e di sfidare le potenze del Male. Ma lungo il percorso, in un viaggio che lo spingerà oltre il regno della morte, incontrerà un nemico inaspettato: la propria ambizione e il desiderio di potere, che lo costringeranno a misurarsi con l'Ombra e minacceranno di annientare l'unico eroe in grado di riportare la magia in una terra che ne ha disperato bisogno.

Ok, ora mi impegno davvero. Non mi viene in niente nulla da dire ma io ci provo. Al massimo vomito qualche cavolata... il mio desktop ha bisogno di sporcarsi un po'.
Perché dico che non ho nulla da dire? Perché con i libri che mi sono piaciuti in maniera incondizionata è sempre difficile trovare le parole adatte, è come se avessi "paura" di cominciare a parlare della trama, dei personaggi... paura, non so di cosa ma vi assicuro che non è facile...
Direi di cominciare con un approccio in un certo senso "esterno", più legato al volume che al libro in sé. Come vi ho già detto questo volume è in realtà una raccolta dei 6 libri che compongono, appunto, la saga di Terramare, ne esiste anche un'altra edizione intitolata "The legend of Earthsea" che però contiene i primi cinque e basta, e ha traduzioni peggiori. Ci tenevo anche a dire che se volete cominciare la saga io vi consiglio di prendere direttamente questo perché i libri singoli non si trovano da nessuna parte (o almeno io non li ho visti).
Bene, ora non si può più scappare, di cosa parla questo libro?
In questo libro la storia narrata parla di Ged, inizialmente un semplice pastorello di campagna proveniente da uno dei paesini più piccoli del Terramare. Già da piccolo, però, la strega-fattucchiera del paese nota le sue straordinarie abilità legate al controllo degli animali e decide di insegnargli quello che sa. A dodici anni circa (non ricordo l'età esatta) un vero e proprio mago arriva al paese e lo cerca, è disposto a prenderlo con sé ed insegnargli ciò che un mago deve sapere. Questo signore però è uno di quei maestri di cui ti fidi solo a metà. Non capisci il motivo di ciò che ti chiedono di fare e vorresti imparare di più. Dopo un anno Ged se ne va, finalmente studierà all'accademia dei maghi, finalmente il suo meraviglioso talento sarà apprezzato e conosciuto in tutto il Terramare... a meno che lui non combini un casino tremendo rischiando di uccidere se stesso e mazza scuola. Indovinate: è esattamente quello che fa! Si può dire che la vera storia parte da qui... da quando combina questo "casino" e, ovviamente, deve sistemarlo. Ged partirà all'inseguimento del "problema" che ha sguinzagliato per gli oceani del Terramare e trascorrerà un lungo periodo approdando su isole sconosciute con barchette di legno, facendo il mendicante e vivendo delle gentilezze che la gente gli farà in cambio di qualche incantesimo. Ma non sarà sempre solo, fortunatamente, durante la seconda parte del suo viaggio, Estarriol gli farà da spalla, promettendogli che comporrà ballate e per i bardi e leggende per i cantastorie che narreranno le grandi imprese di Ged.
Lo stile della Le Guin è una delle cose più piacevoli e stupende che io abbia mai avuto sottomano, lei scrive non come un normale fantasy alla Harry Potter (ci tengo a dire che questa non è assolutamente un critica, sono una fan sfegatata di Harry Potter e J.K. Rowling è la mia scrittrice preferita ^^) ma in modo ancora più esterno... onnisciente, questa è la parola, la Le Guin scrive in terza persona con un narratore onnisciente, che conosce perfettamente il destino di Ged e questa cosa ci viene fatta notare molto bene infatti a volte la narrazione si interrompe un attimo con frasi tipo:
"Ma nelle gesta di Ged non si racconta niente di quel lontano viaggio, e non si accenna neppure all'incontro di Ged con la sua Ombra avvenuto prima che il mago si recasse al Branco dei Draghi, tornandone incolume, prima che recuperasse dalle Tombe di Atuan l'anello di Erreth-Akbe, riportandolo poi ad Havnor, e ben prima, infine, che tornasse ancora una volta a Roke come Arcimago di tutte le isole del mondo."
Questa è la fine esatta del libro, come potete vedere lo stile della Le Guin richiama molto alla leggenda, molto alla "storia della buona notte", piuttosto che a un fantasy moderno. Da questo finale si capisce perfettamente che il narratore è onnisciente perché ci sta raccontando cose che accadranno nel futuro del nostro giovane Ged, per esempio, come immagino avrete notato l'autrice fa riferimento alle Tombe di Atuan e all'anello di Erreth-Akbe che sono i "punti cruciali" del secondo libro...
Che altro dire, i personaggi sono stupendi e sono forse la cosa più difficile da descrivere, l'autrice non si sofferma a parlare della psicologia di un personaggio per un capitolo intero e non spreca neanche due righe per parlare di come è vestito... però usa le parole giuste, poche parole e quel personaggio viene caratterizzato perfettamente, tra l'altro questo modo di descrivere è perfettamente in accordo col suo modo di narrare la vicenda, immaginate di raccontare una storia a dei bambini, non vi soffermereste mai a parlare perfettamente di un solo personaggio, no? La Le Guin fa esattamente la stessa cosa, durante la narrazione piazza qualche osservazione come "Non aveva notato come la sua amica fosse ingrassata." oppure "vide le cicatrici sul suo volto e..." insomma, frasi qua e là che ti aiutano a delineare un viso e un carattere per ogni nome.
Riguardo ai dialoghi non ho niente da dire perché ce ne sono molto pochi, vale lo stesso concetto di prima, in una storia narrata a voce non ripeti perfettamente qualunque parola dei personaggi. Il libro è molto più concentrato sulle azioni fisiche dei personaggi, ma i dialoghi che ci sono sono stupendi, mai finti e utilizzati ottimamente come strumenti di caratterizzazione.
Beh... a parte che questo libro è irrimediabilmente entrato a far parte dei miei preferiti io non ho nient'altro da dire quindi, alla prossima Creature!
A questo libro ho dato: 5 stelle
NESSUNA STELLA RIMANENTE

5 commenti:

  1. Non vedo l'ora di finire il project per comprarmelo!

    RispondiElimina
  2. Sono felice di averti instillato un po' di curiosità verso questo libro :)

    RispondiElimina
  3. il grande GINI è un Magi reale e molto potente che ha aiutato così tante persone in tutto il mondo. Lui mi ha aiutato anche miei amici e parenti in molti modi. Come mio marito me ho lasciato il grande Gini contattato a causa di un'altra donna e gli raccontò tutto e mi ha calmato. Dopo aver fatto il suo lavoro, mio marito ha funzionato ancora una volta in due giorni come mi ha detto. Ha curato il mio cancro zio. Grazie per il grande Gini. Come contattare con il Dr. GINI, ora il suo e-Mail < giniwonderspell@yahoo.com > dr-Gini lui vi aiuterà. Contatto con lui presto.

    RispondiElimina
  4. il grande aliGINI è una vera genuina ed un mago molto potente che ha aiutato così tante persone in tutto il mondo. Lui mi ha anche aiutato miei amici e parenti in molti modi. Quando mio marito mi ha lasciato per un'altra donna ho contattato il grande gini e ci ha spiegato tutto a lui e mi ha calmato. Dopo aver fatto il suo lavoro, mio marito corse indietro a me in 2 giorni come ha detto. Ha anche curato il cancro di mio zio. Grazie alla grande gini. Contatta Dr aliGINI ora sul suo e-mail < giniwonderspell@yahoo.com > dr-gini lui vi aiuterà. Contattarlo rapidamente.

    RispondiElimina
  5. Benvenuti alla grande magia kazuzu Tempio
    Dove posso ottenere
    soluzione a tutti i vostri problemi
    Vuoi essere ricco, famoso, vi auguro

    prosperità in
    vostra azienda,
    il tuo ex indietro a voi, voglio persone
    di amarti, successo nel vostro
    esame, vincere le scommesse, voglio vedere

    la visione,
    avete bisogno di promozione per
    Lavoro, avete bisogno di guarigione per

    tutti i tipi di
    malattie e molto più semplicemente
    Contattare kazuzu e risolvere il tuo
    problemi di messaggistica ora
    sarà risolto. CONTATTACI su
    (kazuzuspellcaster@outlook.com)

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, ne ho bisogno per capire quali post preferite :3