mercoledì 20 novembre 2013

Il riassunto del tempo perduto - Mai più il perdono

Saaaalve!!!
1)Si, sono felice perché ho finalmente cinque minuti da dedicare al blog.
2)No, non ho sensi di colpa per avervi promesso che avrei ricominciato a postare giornalmente perché non mi aspettavo che vi fidaste.
3)Si, ho letto moltissimo e ho terminato Il linguaggio segreto dei fiori e ho solo una parola riguardo a questo libro: Fragola.
4)No, non ho scritto nemmeno le bozze delle recensioni che ho in arretrato perché sono una persona orribile e bugiarda.
5)Questo voleva essere il riassunto di ciò che ho e non ho fatto da quando vi ho scritto l'ultima volta (più cose NON fatte...).

Non vi chiedo di perdonarmi per l'assenza, io sono una persona forte e non ho bisogno di essere perdonata bugia.
Di novità ne ho solo alcune:
- Ho scritto una wishlist quasi completa dei libri che voglio per questo natale.DATEMELI!!!!!!!
- Ho finalmente cominciato la prima pagina di: la biblioteca dei morti con grande sollievo della mia amica ^^.
-Ho preso 6 in francese.

Tra l'altro ci tenevo moltissimo a ringraziare Ilenia del blog Libri di Cristallo per avermi assegnato The liebster award!! Non posso scrivere oggi il post ma volevo far sapere che l'ho visto e non appena avrò tempo lo assegnerò a mia volta ^^.

Questo post è decisamente più corto del solito ma... beh non ho nulla da dire... ormai voi Creature siete abituate alla mia incompetenza nei periodi di crisi e rabbia repressa. (Tra l'altro sono così in crisi che mi è venuto il blocco dello scrittore... Grhhh...).

Quindi, oggi è mercoledì! Dato che non ho idee riguardo a cosa dirvi, postiamo w...w...w...Wednesday, rubrica di cui ho sentito la mancanza! :)


Per partecipare basta rispondere a queste domande:
-Cosa stai leggendo?
-Cos'hai appena finito di leggere?
-Quale sarà il prossimo libro che leggerai?

sto leggendo:
la biblioteca dei morti, Glenn Cooper

ho appena finito di leggere:
Il linguaggio segreto dei fiori, Vanessa Diffenbaugh

il prossimo libro che leggerò sarà:
(campo vuoto, come sempre non ne ho idea)

Bene, Creature! Mi è appena venuto in mente che non vi ho scritto né sabato né domenica, e quindi voi non avete idea delle nuove entrate nella libreria del Castello... eccoli qui (sappiate che non metterò la trama perché, essendo i due seguiti della biblioteca dei morti, nella trama potrebbero esserci spoiler sul primo libro):
Beh... avendo già comprato i seguiti devo dire che spero proprio il primo mi piaccia ^^...

Per compensare alla rubrica del martedì vi scriverò il teaser del libro che stavo leggendo in quel periodo, e del libro che sto leggendo al momento: 

Il linguaggio segreto dei fiori
Allontanai lo sgabello da Grant come se dovessi servire un cliente, anche se il mercato era quasi deserto. "Sì? E chi è?" chiese. "Una, non importa chi", risposi. "E' venuta in negozio ieri. La settimana scorsa ho aiutato la sorella. Be', questa donna dice che il marito non la vuole più. Capisci in che senso..." Non riuscii a finire la frase. "Mmm", fu il primo commento di Grant. Sentii i suoi occhi sulla schiena ma non mi voltai a guardarlo. "E' difficile. Il linguaggio è dell'epoca vittoriana, ricordi? Non si parlava di sesso allora."
Pag.131

La biblioteca dei morti
Will tracannava in fretta i drink, costringendo la cameriera a fare la spola tra il séparé e il bancone. Nancy guardava Will bere come una spugna, mentre lei sorseggiava una bevanda analcolica. Il loro tavolo all'Harbor Restaurant dava sulla baia e le acque placide si scurivano mentre il sole tramontava. Will aveva notato il ristorante prima di lasciare l'isola, borbottando "Lì dev'esserci un bar".
Pag.191

Ottimo, Creature, per oggi ho davvero finito! E voi che mi dite?


Nessun commento:

Posta un commento

Lasciate un segno del vostro passaggio, ne ho bisogno per capire quali post preferite :3