sabato 26 ottobre 2013

In my Mail Box #11


Salve, Creature!
Oggi vi presenterò due libri che, da molto tempo, erano nella mia wishlist (Ovviamente, come vi avevo già accennato, non sono riuscita a trovare the coldest girl in Coldtown quando si dice la sfi...sfortuna ^^).

La saga di Terramare, Ursula K. Le Guin
TRAMA: Nel mondo incantato di Terramare, fatto di arcipelaghi e acque sconfinate, un giovane pastore possiede il dono di parlare agli animali e di piegarli alla sua volontà con misteriosi sortilegi. Non sa ancora di essere Ged, il grande mago destinato a sconfiggere le grandi forze dell'oscurità che minacciano di sopraffare il suo mondo. Solo il duro e avventuroso apprendistato presso la Scuola per Maghi dell'isola di Roke lo renderà degno di diventare il Signore dei Draghi e di sfidare le potenze del male. Ma lungo il percorso, in un viaggio che lo spingerà oltre il regno della morte, incontrerà un nemico inaspettato: la propria ambizione e il desiderio di potere, che lo costringeranno a misurarsi con l'Ombra e minacceranno di annientare l'unico eroe in grado di riportare la magia in una terra che ne ha disperato bisogno.

Allora, non so se qualcuno di voi conosce la saga, probabilmente si perché è strafamosa, questo volume è un tomo gigantesco che racchiude tutti e sei i libri della saga... Quindi, si, ho già tutta la saga e non ho bisogno di comprare nessun seguito! (A proposito, il libro conta ben 1487 pagine...) e tra l'altro secondo me la copertina di questo volume è più bella di tutte quelle della saga.

La biblioteca dei morti, Glenn Cooper
TRAMA: A New York un serial killer semina morte e terrore. Le vittime non si conoscono, non hanno niente in comune... Eppure un mistero lontano nel tempo e nello spazio collega i loro nomi. Nel deserto del Nevada, nel laboratorio governativo più misterioso del mondo, in una stanza a dodici piani di profondità, c'è un archivio, una Biblioteca cui hanno accesso pochissime persone al mondo. L'autore di quella monumentale opera, Octavus, era il settimo figlio di un settimo figlio, nato a Vectis, una piccola isola della Britannia, il 7 luglio del 777. Un ragazzo dotato di un potere misterioso che conduceva la sua mano sulla pergamena, facendogli compilare un lungo elenco di nomi e di date.

Ho aspettative altissime per quanto riguarda questo libro. spero davvero che non mi deluda.

4 commenti:

  1. Aaaw vorrei tanto iniziare qualcosa di Ursula K. Le Guin, ma non ne ho mai avuto modo!
    Devo decidermi a prendere qualcosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo è il primo libro della sua penna che entra nella mia libreria, ho sentito parlare benissimo di lei e non vedo l'ora di cominciare la serie! Non sembrano voci false, ho letto le prime pagine e il suo stile comincia già a piacermi molto :)

      Elimina
  2. 'La saga di Terramare' volevo comprarla, ma poi avevo preso 'Il Signore degli Anelli' al suo posto.. Prima o poi leggerò anche questa saga!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho mai letto e mai visto "Il Signore degli Anelli"... anzi a vederlo ci ho provato ma l'ho odiato a partire dai titoli di testa...XD Un giorno (forse) proverò a leggerlo. Per quanto riguarda la saga di Terramare, non avendola ancora iniziata non so se consigliartela o meno ma la comincerò oggi (non appena avrò finito "sogni di sangue" [che, tra parentesi, è un abominio!]).

      Elimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, ne ho bisogno per capire quali post preferite :3