mercoledì 9 ottobre 2013

Anteprima: Come un fiore ribelle

Buon mattino, Creature.
Ieri vi avevo anticipato che oggi non avreste visto W...W...W...Wednesdays ma questo non significa che il blog rimarrà vuoto!
Non mi permetterei mai, soprattutto oggi, che sono a casa da scuola per malattia e mi posso mettere avanti con la lettura.
Quello che ho deciso di postare oggi è un'anteprima, la prima per il blog!
Il libro che presento è Come un fiore ribelle scritto da Jamie Ford, l'autore di Il gusto proibito dello zenzero.
Non dovremo aspettare molto per l'uscita di questo romanzo, perché sarà nelle librerie già da domani giovedì 10 ottobre.


Autore: Jamie Ford
Titolo: Come un fiore ribelle
Pagine: 325
Prezzo: 16,40
Casa editrice: Garzanti

TRAMA: Seattle. E' l'alba e il piccolo William si stropiccia i grandi occhi neri. Ancora avvolto nelle coperte. Riesce quasi a sentire quelle canzoni sussurrate alle sue orecchie in una lingua antica. Ma è da cinque anni che non ascolta la voce di sua madre. Da quando è entrato nell'orfanotrofio e la disciplina ha preso il posto delle carezze. E l'odio è diventato la regola. Perché William è diverso da tutti gli altri, William è cinese. Eppure oggi è un giorno speciale. E' la data fissata per il compleanno di tutti i bambini dell'istituto e finalmente William trova il coraggio di fare la domanda più difficile. Vuole sapere cosa è successo a sua madre. Le parole sono vaghe. Ma lasciano intuire una risposta che trafigge il suo cuore come un lama; è morta. William non ci crede. Non vuole arrendersi a questa verità. Lui sa che è ancora viva. E c'è solo una persona con cui confidarsi: Charlotte, una cascata di capelli rossi e la pelle delicata come un fiore. Le sere passate con lei ad ascoltare la radio, a mangiare caramelle alla menta piperita o abbracciati, di nascosto, per paura di un temporale, sono i pochi momenti di felicità per William. Charlotte è l'unica a credergli e insieme decidono di fuggire dall'orfanotrofio per cercare sua madre. Ma ad aspettarli c'è un mondo pericoloso e oscuro. Il mondo violento delle strade di Seattle nei primi anni trenta. Il mondo proibito dei locali, delle scintillanti insegne dei teatri e dei club. Proprio qui, William incontra uno sguardo che non ha mai dimenticato. Quello di una giovane cantante cinese. Deve scoprire chi è e cosa nasconde. Nessun ostacolo è troppo grande da superare. Ci sono domande che per anni sono rimaste soffocate. E adesso la speranza forse può tornare a crescere. La speranza di essere amati e finalmente al sicuro.
Un legame indissolubile.
Un mondo segnato dall'odio.
 La forza inesorabile della speranza.

Dopo il Bestseller mondiale Il gusto proibito dello zenzero, un successo senza paragoni che ha emozionato i lettori di tutto il mondo dominando per settimane le classifiche italiane, Jamie Ford torna con il nuovo attesissimo romando Come un fiore ribelle. Un libro potente e ancora più intenso che conferma Ford come uno dei più grandi scrittori di questi anni. Un inno all'amore nonostante tutto, nonostante le difficoltà e la violenza, nonostante la solitudine e l'abbandono. Un sentimento dalla forza indissolubile, un amore capace di sconfiggere anche l'odio più profondo.

Booktrailer: QUI 

Allora, che ne pensate? Lo leggerete? Io non so... la trama mi intriga ma non mi sembra proprio un libro che fa per me. Mi sembra un po' uno di quei libri da supermercato, come li chiamo io. Mi sembra di avevi spiegato questa mia definizione in un tag... non ne sono certa XD Un giorno scriverò un post tutto dedicato ai libri da supermercato così saprete tutti di cosa parlo! ^^
A ogni modo penso che non entrerà a far parte della mia libreria...

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciate un segno del vostro passaggio, ne ho bisogno per capire quali post preferite :3